Il carattere forte del Pinscher Toy

0
947

Le origini del Pinscher, riconducono inevitabilmente al “Ratte tedesco” una razza di cane molto remota ma la paternità di questo delizioso cane, è sicuramente germanica.

Molti amano definire il Pinscher, un piccolo dobermann ed in effetti sembra l’identica miniatura di quest’ultimo anche se questa definizione non è esatta.

La sua apparizione ufficiale, risale al lontano 1879 ed il cane riscosse immediatamente un enorme successo tant’è vero, che ci furono parecchi estimatori ed ancora la sua fama, è conosciuta in tutta l’Europa.

I cani di razza Pinscher, possono essere di due tipologie e cioè il Pinscher medio e quello nano detto Zwergpinscher che è quello più adottato forse per le caratteristiche identiche a quello medio anche se in formato molto più piccolo.

Il pinscher è un cane elegante e molto adatto alle famiglie con bambini perché socievole e vivace e anche se classificato come cane da compagnia, è idoneo alla guardia della casa perché possiede delle doti di percezione molto spiccate.

Sia il pinscher medio che quello nano, hanno le medesime caratteristiche a parte le dimensioni e cioè il pelo corto e lucente, la testa allungata e stretta, le orecchie che se amputate sono dritte o altrimenti ricadono a forma di V e gli occhi che sono di colore scuro ed ovali.

E’ bene precisare che nonostante ci sia ancora qualcuno che impropriamente utilizza la pratica della mutilazione delle orecchie, quest’usanza fortunatamente va man mano scemando.

Anche se appare alquanto strano, ci sono parti del mondo, dove il pinscher non è conosciuto affatto mentre negli Stati uniti per esempio, si registrano quasi 4000 acquisti all’anno di questa simpatica razza.

Il carattere del Pinscher

Il Pinscher ha una innata vivacità che lo rende simpatico e socievole e come citato precedentemente, è adattissimo alle famiglie con bambini.

Ha un carattere estremamente equilibrato ed è molto sensibile al richiamo del padrone.

E’ un cane per natura, diffidente verso chi conosce poco e tende ad essere aggressivo con le persone che non fanno parte del nucleo familiare ma basta un rimprovero del padrone, per comprendere subito che quel soggetto, è degno di fiducia.

Questo succede perché il Pinscher, è un ottimo guardiano e persino la razza toy che è di dimensioni ridottissime, è capace di svegliare un intero condominio con il suo abbaio veloce e continuo, se in casa entra qualche intruso.

Insomma, il Pinscher decisamente, non teme nessuno!

Approfondimento: www.razzedicani.net/pinscher/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here