Il carattere forte del Pinscher Toy

2
4012
Il carattere forte del Pinscher Toy

Il Pinscher ha origini germaniche e probabilmente è legato al Ratte tedesco, una razza di cane molto antica.

Per le sue fattezze, il Pinscher viene anche definito simpaticamente come un piccolo dobermann.

Il cane appare ufficialmente nel 1879 e da allora, soprattutto in Europa ha registrato parecchi estimatori.

Occorre sottolineare comunque che in alcuni paesi rimane anche una razza poco diffusa, mentre in America si registrano almeno 4000 acquisti all’anno.

La razza di cani Pinscher si divide in due tipologie: il Pinscher medio e quello nano, detto Zwerpinscher.

Quest’ultimo è in realtà il più scelto, presenta le stesse caratteristiche dell’altro ma in versione ridotta.

Il Pinscher è un cane che riflette una certa eleganza, è molto vivace e socievole, per questo viene adottato spesso dalle famiglie con bambini.

Si tratta di una razza molto adeguata per essere un cane di compagnia ed è anche idoneo per la guardia della casa, in quanto ha doti percettive e di reazione molto elevate.

Il Pinscher, che sia medio o nano, risulta con il pelo corto e lucente, la testa è allungata e stretta, le orecchi puntano verso l’alto e gli occhi sono scuri e tondi.

Inizialmente le orecchi del cane venivano tagliate, per farle stare diritte e non farle ricadere, così da non perdere quell’aria nobile, ma ultimamente questa pratica brutale viene lentamente scemando.

Com’è il carattere del Pinscher?

Il Pinscher è un cane che ben si adatta a convivere con una intera famiglia con bambini.

Questo perché il suo carattere è socievole, vivave, giocoso e soprattutto perché è un cane molto sensibile al richiamo del padrone.

Il cane può risultare aggressivo verso chi non conosce, si può mostrare molto diffidente nei confronti di nuove persone che entrano in casa o a contatto con i componenti della famiglia.

Però basta l’intervento del padrone che, con un richiamo deciso, fa capire al cane come comportarsi.

Detto questo quindi, si può affermare che il Pinscher è anche un ottimo guardiano ed anche la razza nana è in grado di abbaiare continuamente e rapidamente se si dovesse introdurre in casa uno sconosciuto o un intruso.

2 Commenti

  1. È vero anch’io definisco il Pinscher Toy un dobermann in miniatura io da piccola avevo un Pinscher Toy del colore del dobermann e io ero convinta che fosse un dobermann in miniatura 😂
    Nn sapevo che il Pinscher Toy fosse germanico.
    Io ho un Pinscher Toy e una volta ha rischiato di morire in braccio a me ed è stato bruttissimo quel momento, menomale la clinica degli animali l’hanno salvata. Lei è la mia vita, gli voglio un mondo di bene, l’abbiamo presa in un canile che la maltrattavano sia a lei che ai suo fratelli/sorelle uccidendo la mamma e uccidendo la madre

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here