Cani di piccola taglia: come prendersi cura di un cane da appartamento

Sponsored links

cani-da-appartamento

Come prendersi cura di un cane di piccola taglia? Magari ti hanno regalato un cagnolino o hai scelto di dare una casa ad un pelosetto dolcissimo ma non hai idea di cosa ti serve per dargli tutto quello di cui hai bisogno perché è la prima volta per te. Tranquillo, ci siamo noi a darti una mano a capire come mantenere il tuo cane in buona salute, farlo socializzare con il resto della famiglia (e altri cani al parco) e farti obbedire quel tanto che basta per non farti distruggere casa! Sei pronto?

I cani di piccola taglia sono perfetti per chi vuole un animale da compagnia ma ha un piccolo appartamento. Energici, dolci, coccoloni: questi pelosetti rendono il ritorno a casa davvero speciale e fanno compagnia a chi, magari, è costretto a stare a casa per lavoro (magari sei un freelance?) oppure ai più piccoli. Diventa importante, quindi, farli stare bene per ricambiare tutto l’affetto che ci donano, in modo assoluto.

Impariamo a prenderci cura di un cane di piccola taglia, a monitorare la sua salute e ad imparare a renderlo felice con piccole attenzioni, così come fa lui con noi. Sembra un grande impegno, lo sappiamo, ma con i giusti consigli vedrai che diventerà una piacevole routine!

Prendersi cura di un cane di piccola taglia significa informarsi

cosa-deve-mangiare-cane-piccola-taglia

Quando decidi di prendere un cane, piccola o grande che sia la sua “taglia”, devi informarti preventivamente sulle caratteristiche della sua razza. Sapevi ad esempio che i pinscher “tremano”? O, ancora, che i gatti hanno la pancia prominente perché gli serve bilanciare i salti che fanno? Insomma, ogni specie ed ogni razza di cane da appartamento ha le sue peculiarità.

Un cane viene definito “da appartamento” quando rientra in determinati parametri: non deve pesare più di 10 kg e la loro aspettativa di vita media è di circa 15 anni. Come capire se un cane è di piccola taglia? Sicuramente variabili da considerare sono il carattere e il metabolismo che, solitamente, è molto più veloce di un cane di taglia media o grande.

In questo articolo trovi maggiori informazioni sul carattere dei cani di piccola taglia.

Considera anche questo: ti accorgi subito, fin dai primi mesi, se il tuo è un peloso di piccola taglia anche da come cresce. I cani crescono del 75% della loro taglia definitiva entro i primi sei mesi di vita. Diversamente, anche alimentazione, stato di salute e stress subiti incidono sulla loro “taglia”

Alimentazione nei cani di piccola taglia: impara a dare regolarità al tuo cane

cane-da-appartamento-alimentazione

Ogni pelosetto da cucciolo ha due occhioni che ti conquistano e che ti costringono a fare un po’ come pare a lui. Nulla di più sbagliato: sappiamo che ha un musetto irresistibile ma tu devi per prima cosa mettere la sua salute davanti a qualunque altra esigenza perché è quello che gli permette di stare bene.

Stare attenti all’alimentazione del tuo cane può aiutarlo a crescere sano e robusto, ma anche per i cani da appartamento un po’ avanti negli anni è utile controllare la somministrazione dei pasti per preservare il loro stato di salute.

Fai mangiare il tuo cane con regolarità, è la cosa migliore che puoi fare per lui. Insegnerà al cane ad aspettare, avere orari, la routine. Insomma, una tecnica di addestramento per cani di piccola taglia e non che funziona sicuramente!

Ogni taglia e razza ha le sue abitudini alimentari, influenzate sicuramente dall’ambiente in cui i cani vivono e dal tipo di vita che fanno. Nonostante ciò ogni cane risponde in modo differente alla programmazione dei pasti e sopratutto non tutti i cani hanno bisogno dello stesso quantitativo di cibo. Discuti delle porzioni e della frequenza dei pasti con il tuo veterinario, saprà sicuramente consigliarti (o aspetta un nostro articolo sull’argomento).

Non dimenticare di bilanciare il tutto con sessioni di gioco e di attività fisica per il tuo pelosetto!

Non dargli mai cibo “umano”: il suo metabolismo non è come il tuo e quello che gli offri può essere per lui dannoso. Sappiamo che è una cosa che unisce e rafforza il legame con il tuo pelosetto condividere il cibo ma non gli fai del bene così!

Nei cani soprattutto cioccolato, caffeina ed altri alimenti possono danneggiare la loro salute.

I cani di piccola taglia devono “stare comodi”

Un cane di piccola taglia deve essere sempre idratato correttamente: permetti al tuo cane di bere con regolarità da una ciotola che rispetti la sua taglia. Molti cani da appartamento, infatti, hanno difficoltà a bere dalle ciotole regolari perciò hanno necessità di contenitori meno profondi. La stessa cosa vale per il cibo.

Stesso discorso si può fare per la cuccia del tuo pelosetto: i cani di piccola taglia devono ritagliarsi un piccolo spazio all’interno del proprio ambiente. Gli esemplari toy dormono anche fino a 14 ore al giorno: avranno bisogno quindi di una cuccia comoda per garantire loro un sereno riposo. Evita di far dormire il tuo cane sul letto o sul divano ma abitualo ad avere un suo spazio: sarà un modo per rinforzare la tua autorità e aiuterà il cane ad avere più disciplina.

Scopri la linea di mobili per cani disegnata da Ikea e quali sono le accortenze per scegliere correttamente l’arredamento giusto per il tuo fedele amico.

Salute nei cani di piccola taglia: toilettatura e visite mediche

prendersi-cura-pischer-toy

Il tuo pelosetto è appena arrivato a casa? Benissimo, vai subito dal veterinario. Ma come, nemmeno il tempo di un bacio o una coccola? Assolutamente no, devi preservare la sua natura. I cani di piccola taglia (ma non solo) sono come bambini: la loro salute va preservata dal primo momento. Ecco qualche accorgimento per curare al meglio la salute nei nostri amici a quattro zampe:

  • programma visite regolari dal veterinario
  • porta il cane regolarmente a fare la toilettatura
  • spazzola i denti al cane almeno due volte la settimana
  • fai in modo da fargli fare regolarmente attività fisica
  • non dimenticare di giocare con lui quotidianamente.

Risulta molto importante seguire un programma di addestramento peri cani da appartamento, dare loro  una dieta bilanciata in funzione di una sana alimentazione e non dimenticare mai di monitorare la loro salute.
Hai già letto le nostre guide sull’addestramento dei pinscher toy, ad esempio?